La Fobia Specifica è la paura marcata e persistente di oggetti o situazioni circoscritte. L’esposizione allo stimolo fobico provoca quasi invariabilmente un’immediata risposta ansiosa che può prendere la forma di un Attacco di Panico. Più spesso lo stimolo fobico viene evitato, ma talvolta sopportato nel timore.
L’ansia viene in genere avvertita immediatamente quando avviene il confronto con lo stimolo fobico. Il livello di ansia o paura di solito varia in funzione sia del grado di vicinanza allo stimolo fobico che del grado di limitazione della possibilità di allontanarsi dallo stimolo fobico.. Poiché si manifesta una marcata ansia precedente all’esposizione all’oggetto temuto se la persona si confronta con la necessità di entrare in contatto con la situazione fobica, tali situazioni vengono di solito evitate.
La Fobia Specifica può determinare uno stile di vita limitato, o un’interferenza con certe occupazioni a seconda del tipo di fobia.
Vi sono diversi sottotipi di fobie specifiche quali: Animali, Ambiente Naturale, Sangue-Iniezioni-Ferite (questo sottotipo ha un’elevata familiarità ed è spesso caratterizzato da un’imponente risposta vasovagale) Situazionale, Altro Tipo.